"SABATINO DEL CAPITANO"; CALTANISSETTA, SABATO 20 FEBBRAIO 2016.




(clicca per ingrandire)

Una nutrita delegazione dell’Unione Maestranze di Trapani composta dal Presidente Vito Dolce e dal Segretario Antonio Galia, unitamente ad una rappresentanza dei Ceti degli Ortolani, guidata dal Capo-Console Salvatore Giliberti, dal Segretario Giuseppe Todaro e dai Consoli Gioacchino Ditta e Pietro Pace, dei Naviganti, rappresentati dai coniugi Rach e dei Pescivendoli, intervenuti con il Vice Capo-Console Rosario Scaturro ed il componente dell’Associazione Ugo Panitteri hanno partecipato, su invito della Real Maestranza – Città di Caltanissetta, nel pomeriggio di ieri sabato 20 Febbraio, secondo Sabato di Quaresima, al “Sabatino del Capitano”, dedicato alla Madonna della Provvidenza.
È stata l’occasione per rinsaldare i rapporti di amicizia e di stima reciproca fra i due sodalizi, che annualmente si incontrano dal gemellaggio dell’anno 2000.
Dopo il raduno dei convenuti nella Chiesa della Madonna Santissima della Provvidenza ed il momento di preghiera tenuto dal Parroco, Padre Antonio Lo Vetere, ci si è spostasti in corteo verso la Chiesa Cattedrale.
Qui alla presenza dell’Assessore Bellomo, in rappresentanza del Sindaco di Caltanissetta, e delle delegazioni ospiti è avvenuto l’annuale passaggio di consegne delle Cariche Capitanali della Real Maestranza, cui è seguita la celebrazione della Santa Messa.
La serata è, quindi, come da tradizione, proseguita con i fuochi d’artificio, in Piazza Garibaldi, in onore del Capitano, Maestro Calogero Castelli, 110° Capitano, espressione della categoria dei Falegnami ed Ebanisti, e delle Cariche Capitanali e con l’esibizione della Banda Musicale.
Successivamente, tutte le cerimonie hanno avuto conclusione con la conviviale, organizzata in collaborazione con la Real Maestranza, attraverso la quale il Capitano e le Cariche Capitanali di categoria hanno ringraziato tutti gli intervenuti.

 

 

 

 
 

powered by first web - segnalato su www.viveretrapani.it